shopping_cart
close

Sei nuovo su BeSardinia.com? Registrati qui

Hai uno stabilimento balneare?
Clicca qui
Vuoi diventare Rivenditore?
Clicca qui

Centro Est

La Costa Centro Orientale


La Costa centro orientale è sicuramente una delle parti più suggestive di tutta l’Isola tra bellezze naturali, storia nuragica, misteri del Supramonte, è la culla della cultura e delle tradizioni ogliastrine. I confini da prima bassi e dorati come quelli della spiaggia di Cea e il lido di Orrì, si sollevano con falesie calcaree imponenti e frastagliate che nascondono alcune delle più preziose gemme sarde. Dalle rocce rosse di Arbatax al turchese intenso di Cala Goloritzè e Cala Mariolu, solo per citarne alcune, passando per il verde della folta macchia mediterranea che domina il paesaggio con ginepri, lentischi e ginestre. Il viaggio lungo la costa centro orientale è un vero e proprio tripudio di colori e profumi, un’esperienza unica da vivere a stretto contatto con la natura, grazie anche ai tantissimi percorsi di trekking, canyoning e climbing presenti nella zona. 

Un tratto di costa che per la maggior parte conserva ancora intatte le caratteristiche selvagge e primordiali di questa terra, tanto che non di rado durante i tuoi soggiorni potrà capitare di incontrare alcuni esemplari della ricca fauna che arriva fino al mare per rinfrescarsi, come capre, asinelli e cinghiali, fino ai più diffidenti mufloni. 

Dimora anche dell’aquila reale che nidifica sugli speroni più alti delle falesie, la costa centro orientale presenta molte spiagge e cale meravigliose ma fragili allo stesso tempo, per questo motivo i comuni di riferimento hanno introdotto delle norme per proteggerle dall’abuso incontrollato dell’uomo. 

Ancora lontane dal fenomeno di turismo di massa, le spiagge della costa centro orientale sono perfette per chi è alla ricerca di completo relax, e preferisce vivere esperienze autentiche immerso nella natura tra le meraviglie che la Sardegna ha da offrire.